afacerilemn/woodbusinessportal

LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Utilizzo dei droni nella foresta - gestione sostenibile dall`alto

WoodBusinessPortal.com > Articoli & Notizie
26 Aprile 2019
Autenticazione membro
UtenteUtente
ParolaParola
senza parola?
Articoli & Notizie Articoli & Notizie

Prezzi del legno in calo del 30 per cento - 14 milioni di alberi sono a terra



Una segheria austriaca sta valutando se acquistare del legname caduto in Alto Adige





Ingenti danni alle aree forestali italiane



Secondo trimestre positivo per l`export dei distretti dell`Emilia-Romagna



Case in legno prefabbricate



Furto di 140 quintali di legname



Greenpeace: una app contro disboscamento illegale



Legno e sostenibilita: in 20 anni riciclate oltre 27 milioni di tonnellate



Continua a ridursi il numero di imprese artigiane attive in Sardegna



Evento principale in Nord Africa per legno e legno macchine per la lavorazione del legno



Brunell - I grandi incendi aumentano i prezzi del legname in America



Nonostante il divieto il legname continuano ad attraversare il confine



In Brasile, il mercato di legno e dei prodotti in legno è in crescita



Il mercato globale per legname e prodotti del legno



ChinaWoodExpo edizione 4 2017



Edifici in legno fino a 18 piani sono stati realizzati in Nord America



Forestry Wood 2017 Brussels Agro & Food



Primo villaggio con le case di legno costruito sull'acqua in Romania



Le case di legno sono di nuovo alla ricerca in Europa dell`Est



Tre giorni di lutto nazionale decretato in omaggio alle vittime dei bombardamenti a Nizza



LIGNA Conference 2016: al via le iscrizioni online



Conferenza LIGNA 2016: dal gigante del mobile al gigante del software



Il nuovo layout espositivo di LIGNA 2017



21 marzo, la Giornata Internazionale delle Foreste



LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Elevata competenza nella lavorazione: per ampliare i propri orizzonti



LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Tecnica dell`automazione intelligente dal lotto 1 alla grande serie



LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Utilizzo dei droni nella foresta - gestione sostenibile dall`alto



Inaugurazione sede Felder in Lombardia - dal 24 al 27 Ottobre 2014



Italia in ritardo in lotta contro import legno illegale



IWF Atlanta | 20 - 23 agosto 2014



Commercio di legno illegale: Kenya, Tanzania e Uganda uniti per combatterlo

L`edilizia in legno a Milano

Debutta alla LIGNA il Wood Industry Summit

Lavorazione legno: Xylexpo 2014, buona edizione, analisi e sondaggi



La deforestazione del Congo, un disastro per il mondo intero

POS obbligatorio per molte imprese e professionisti

Italia: Dallo chalet alle complesse costruzioni urbane: l`evoluzione del legno

LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Utilizzo dei droni nella foresta - gestione sostenibile dall`alto


LIGNA 2015 (11 - 15 maggio 2015): Utilizzo dei droni nella foresta - gestione sostenibile dall`alto
<i>Comunicato Stampa</i><br/> <br/> Hannover. Nell`economia forestale si utilizzano da decenni foto aeree per inventari forestali, per la mappatura di danni conseguenti a catastrofi e per altre applicazioni. Oggi queste immagini si possono ottenere attraverso i piccoli aeromobili a pilotaggio remoto comunemente conosciuti come droni. Il loro utilizzo nella rilevazione dei dati visivi consente una pianificazione operativa a breve termine e flessibile, e una rapida elaborazione delle immagini. Grazie alla loro modesta altezza di volo, i droni possono effettuare voli di ispezione anche con cielo fortemente nuvoloso. I loro elettromotori leggeri ed economici, inoltre, non solo rispettano l`ambiente, ma riducono anche il disturbo del rumore per uomini e animali. Dotato di fotocamera ad alta risoluzione o di sensori, il drone colma la lacuna tra faticosa ispezione sul posto e costosa ricognizione dall`alto tramite elicottero o aereo con equipaggio. Al crescente successo dei droni contribuisce naturalmente il fatto che le soluzioni dell`industria hanno oggi un prezzo più accessibile e che l`efficienza di questi "servitori volanti" è in crescita costante.<br/> <br/> I multicopter possono decollare e atterrare in verticale come un elicottero. Sono controllati da terra tramite Laptop. Dotati di GPS, sono in grado di tenere autonomamente posizione e altezza o di servire posizioni GPS. La durata di volo massima degli ultimi modelli arriva fino a un`ora, a seconda della finitura e del peso. La fotocamera ha un asse di rotazione di 360 gradi. Grazie al flight control e alla capacità di rimanere sospeso in aria, il drone ne mantiene automaticamente la posizione e si raggiunge elevata stabilità di immagine anche in caso di vento. Le immagini digitali inviate live dal multicopter sono "georeferenziabili" – e cioè allineabili esattamente alle coordinate geografiche date. Gli oggetti fotografati possono così essere localizzati con estrema precisione. Anche poter disporre di modelli 3D non è un problema. Alcuni produttori offrono video-occhiali grazie ai quali praticamente "si penetra" l`aria.<br/> <br/> Mentre il drone sorvola un oggetto a vista o tramite GPS, con i video-occhiali si può vedere in tempo reale l`esatta l`immagine live della fotocamera, partecipando all`impostazione dell`altezza, della prospettiva e dell`inquadratura.<br/> <br/> L`utilizzo di piattaforme di volo senza equipaggio consente un notevole sviluppo e una precisione fino ad oggi senza precedenti delle attività di inventariazione e di controllo delle superfici adibite ad economia forestale. Al riguardo svolgono un ruolo importante sia la modesta altezza di volo richiesta sia la non dipendenza dalle condizioni atmosferiche. I risultati del volo di ispezione possono inoltre essere trasferiti direttamente nella pianificazione aziendale.<br/> <br/> Il settore applicativo classico dell`utilizzo dei droni è la mappatura dei boschi e del territorio. Le immagini fornite possono essere utilizzate oggi per le più diverse analisi e applicazioni, ad esempio per il controllo dello stato di salute di piante e alberi. Questo include la diagnosi precoce e la valutazione di infestazioni da parassiti o la determinazione del valore di umidità o della percentuale di legno morto. Lo stato delle chiome degli alberi, la cui valutazione era fino ad oggi molto onerosa, può essere documentato dai droni con immagini nitidissime nello spazio di pochi minuti. In futuro, inoltre, i droni avranno certamente un ruolo sempre più importante anche nell`analisi dei danni da acque, da neve, da grandine, da uragano e da incendio. Quello che può essere definito "occhio" del drone localizza infine senza fatica posizione ed entità anche dei danni causati dalla selvaggina.<br/> <br/> Attraverso la combinazione di riprese ai raggi infrarossi e di immagini NDVI (Normalized Difference Vegetation Index) si possono produrre immagini sulla base delle quali si misurano lo sviluppo delle piante, l`estensione della vegetazione e la produzione di biomassa. La semplice rilevazione dello stato della coltivazione permette anche di pianificare in modo dettagliato il recupero delle foreste e di stabilire con precisione quante piante, con quale densità e in quale punto, ripiantumare. In montagna, però, è spesso problematico stabilire il tracciato delle funi o i sentieri di esbosco. Dal basso è difficile stabilire se lungo il percorso possa esserci una roccia, una sporgenza imprevista o una pianta protetta. Il drone offre subito risultati chiaramente valutabili e consente pertanto rapide decisioni. A differenza delle macchine a disposizione dei fotografi aerei classici, che possono essere puntate solo in verticale verso il basso, la fotocamera del drone può essere rovesciata e consente quindi un`esatta rilevazione anche dei pendii. Un altro utilizzo sempre più importante del multicopter è l`osservazione del cambiamento climatico: un ambito nel quale l`economia forestale può dare un importante contributo, supportato da documentazione digitale, a decisioni di natura politica.<br/> <br/> Secondo uno studio del McKinsey Global Institute datato maggio 2013, i droni, figli della robotica, influenzano già oggi importanti fattori economici quali costi del lavoro, produttività, flessibilità e sicurezza. Efficienza, economicità e facilità di utilizzo assicurano al multicopter un importante futuro. Il modo operativo silenzioso e privo di emissioni, grazie all`ecologico funzionamento elettrico, ne fa una innovazione perfettamente allineata con gli ultimissimi standard della tecnologia. Questo tema sarà proposto anche alla LIGNA 2015 nell`area scoperta assegnata alla Commissione tedesca di controllo dei lavori boschivi e della tecnica forestale (KWF).
27 novembre 2014